Ottimizzare WordPress per mobile, il modello responsive

L'ottimizzazione ed il posizionamento delle singole pagine, così come il design e la struttura, vanno curati principalmente da mobile. Oggi, si prediligono sempre più i dispositivi a discapito di desktop/laptop.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

La maggior parte del traffico internet passa attraverso i nostri smartphone. È molto raro che un utente faccia una ricerca da desktop al giorno d’oggi. Considerata la mole di traffico che arriva da mobile, è assolutamente indispensabile ottimizzare e rendere responsive i siti web, in modo che siano facilmente utilizzabili dagli smartphone. Vediamo insieme come rendere il tuo sito WordPress responsive per il mobile.

Wordpress creare sito web

Scegli un hosting affidabile per ottimizzare WordPress

Se ti affidi per la costruzione del tuo sito web ad un hosting inaffidabile, tutto il tuo impegno verrà vanificato dalla lentezza del tuo server.

Scegli un tema responsive per il mobile

Il tema WordPress ideale per un sito funzionante e ottimizzato sia per il desktop che per la versione da mobile è un tema veloce a caricare. È preferibile scegliere temi che abbiano il label di temi responsive.

Ottimizza i contenuti per il mobile

I contenuti che pubblichi sul tuo sito WordPress hanno devono essere costruiti in modo da rispettare il formato adatto alla visione sugli smartphone. Per essere ottimali, i contenuti devono essere adatti a essere visualizzati sugli schermi più piccoli dei telefoni ed essere facilmente navigabili.
I font dovrebbero essere più grandi per facilitare la lettura. I pulsanti delle call to action devono essere grandi e facilmente utilizzabili con le punte delle dita.
La struttura del testo dovrebbe essere più snella, con spazi tra un paragrafo e l’altro per facilitare la lettura da mobile. Il corpo del testo deve essere diviso in paragrafi e sottoparagrafi per essere facilmente intuibile dall’utente. Allo stesso modo sono preferibili titoli chiari, non troppo lunghi che indichino subito all’utente qual è il tipo di contenuto che troverà nel corpo del testo.
Le informazioni chiave del tuo contenuto dovrebbero essere introdotte quasi subito nel testo, per evitare che l’utente decida di abbandonare la pagina.

Non esagerare con i plugin

WordPress è uno strumento open source con molti plugin a disposizione. I plugin vanno utilizzati con parsimonia, per evitare di compromettere le prestazioni e la velocità del sito WordPress. I plugin vanno sempre aggiornati con costanza e quelli che non utilizzi vanno disattivati e disinstallati per non ridurre la velocità del sito internet.

Fai attenzione alla dimensione delle immagini

Le immagini fanno parte del design del tuo sito, ma per ottimizzare WordPress  per il mobile devi cercare di utilizzare le immagini della giusta dimensione e peso, per evitare che file troppo grandi rallentino il caricamento del sito.

Affidati ai professionisti

Una volta eseguite tutte le operazioni di ottimizzazione del WordPress per mobile, esegui un controllo per vedere che il risultato finale sia effettivamente responsive. Ottimizzare WordPress per il mobile con la consulenza dei migliori professionisti migliora l’usabilità da parte del pubblico, che in questo modo non abbandona velocemente la pagina e ti permette di avere un miglior posizionamento sui motori di ricerca.

social media
Blog

Come ottimizzare i Social media per le vendite

Obiettivo: Usare i Social media per promuovere la propria azienda. Esistono soluzioni tecniche e pratiche che possono portare risultati davvero soddisfacenti, ma è importante rivolgersi ai professionisti per evitare errori grossolani o perdere la fiducia nelle possibilità di vendita e conversione. Ecco alcuni consigli pratici da tenere sempre in evidenza…

READ MORE
search intent, intento di ricerca
Google Search

Come funziona il search intent

La guida per creare contenuti in linea con l’intento di ricerca Per ottimizzare le pagine per una data parola chiave la prima cosa da fare è controllare il suo intento di ricerca. L’intento di ricerca è un concetto

READ MORE
Google MUM
Google Search

Aggiornamento MUM di Google: cosa c’è da sapere

Google MUM è uno degli aggiornamenti della search più avvincenti, poichè basato sull’intelligenza artificiale. L’obiettivo dovrebbe essere sempre quello di consentire all’utente di ottenere risposte puntuali e veloci per le proprie ricerche

READ MORE
Contattaci per maggiori informazioni al nr. 393349876395
This is default text for notification bar

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi